OLTRE I GESTI....C'E' LA SALA CHE RECITA A SOGGETTO!

Mer, 29/11/2017 - 02:52

 Si é svolto recentemente, il 27 novembre scorso, a Milano a Palazzo Giureconsulti, un evento interessante sul tema della Sala.

Ad invitare, l'associazione Le Soste, una delle più prestigiose che annovera tra i suoi associati i migliori ristoratori italiani e non solo, da sempre, se parliamo di alta ristorazione contemporanea.  Una trentina i relatori, tra cui mi onoro di esser stata invitata, naturalmente per voce del Premio Emergente Sala che con Luigi Cremona abbiamo creato e curiamo ormai da qualche tempo con una certa soddisfazione.

Dicevamo dunque la Sala: a che punto siamo? Moderate con il giusto pigli da Luigi Franchi direttore della testata “Sala&Cucina”, sono state tante le testimonianze, i case history raccontati con gioia e passione. Particolare ed indimenticabile, ad esempio, quella di Michil Costa Hotel e restaurant Manager del La Perla di Corvara in Alto Adige, che ha portato una video presentazione della sua filosofia da imprenditore illuminato davvero toccante capace di stimolare e sciogliere anche gli animi più duri: bellezza, eticità, rispetto. Facile a dirsi, più difficile vederlo messo in pratica ma a questo servono gli esempi più alti. Hanno poi parlato in rapida successione i mostri sacri: Antonio Santini de Il Pescatore a canneto Sull'Olio, Claudio Sadler, Vincenzo Donatiello, Ilario Mosconi, Marco Reitano, Ezio Santin e Renata Fugazzi, Gualtiero Marchesi ed Enrico Dandolo, Romeo Bisacchi, Pietro Arrigoni, Stefano Alfonso, Francesco Cerea, Angelo Semerano, Roberto Gardini, Dominga Cotarella, Luis Diaz, Enrico Guarnieri, Michil Costa, Alessandro Pipero, Vanessa Meli, Damiano De Crescenzo, Alberto Bettini, Elisa Dal Bosco, Antonio Santini, Enzo Vizzari, Sonia Re, Manuele Pirovano, Costantino Cipolla, Marco Santucci e Andrea Sinigaglia di Alma. Tanto ci sarebbe da aggiungere ma mi limito a scrivere in un secondo momento altre emozioni ed impressioni. Viva la sala!

 

Archivio

Categorie

ALTRIBEIBLOG

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati