Le donne chef di Tacco12ebollicine 2014: Marzia Buzzanca

Tacco12ebollicine quest'anno fa tappa il 13 luglio a Pescara presso il Café Les Paillotes, per un "Long Day Charity Party" con cena gourmet i cui ricavati saranno devoluti in beneficenza a favore delle donne vittime di violenza

Gio, 26/06/2014 - 19:20

Le chef che parteciperanno all’evento Tacco12ebollicine il 13 luglio presso il Café Les Paillotes di Pescara sono Vere Donne, con la D maiuscola, come piacciono a noi.

Marzia Buzzanca farà parte della squadra di chef che prepareranno una cena gourmet per gli invitati; in particolare, la chef aquilana delizierà i partecipanti con le sue pizze gourmet preparate con farine biologiche e lievito madre, per una massima digeribilità.

Cinque anni fa nessuno avrebbe scommesso che dopo il grave sisma che ha colpito la sua città, L’Aquila, e il suo ristorante sarebbe riuscito ad aprire nuovamente ed avere successo: è per questo che con affetto gli abitanti della città la definiscono “la pazza di Via Leosini”, una donna che ama il rischio, un’altra donna che ce l’ha fatta.

Marzia Buzzanca è nata a Tripoli del 1964, cresce in famiglia con un’educazione al cibo, al gusto e alle buone maniere, avendo un papà che inizia la sua carriera come maggiordomo e poi diventa cuoco.

Per quattordici anni ginnasta ritmica a livello agonistico, diventa mamma giovanissima ed abbandona lo sport, ritrovandosi nel campo ristorativo.

Per sei anni ai fornelli ed ai tavoli di Vinalia a L’Aquila, con il suo amore per la cura del cliente e l’accoglienza, trovò il tempo anche per prendere il diploma da sommelier professionista, cosicché la sua grande passione per il vino cominciò a prendere una strada più delineata.

Nel frattempo studiava per aprire un ristorante che fungesse da “costola” del Vinalia, dove si potesse degustare una pizza digeribile, viste le sue intolleranze. E’ a quel punto che realizzò il suo ristorante-pizzeria chiamato Percorsi di Gusto, nel quale applica ancora oggi le lezioni del maestro Simone Padoan per gli impasti di pizza leggerissimi e di estrema qualità.

La pizzeria lavorò ben poco, un anno, prima che il terremoto che distruggesse L’Aquila e infrangesse i suoi sogni.

Ma Marzia non si arrende e dopo qualche tempo si mette in moto per riaprire Percorsi di gusto in Via Leosini.

Il suo amore verso quell’impasto vivo, profumato e morbido l’ha portata non solo a sopravvivere, ma, dopo cinque anni dal sisma, ad avere grande successo in una città che sembrava senza speranze di rinascita. Brava Marzia!

 

 

Archivio

Categorie

ALTRIBEIBLOG

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati