Colore per celebrare una pigra primavera

In India ogni anno torna la voglia di sorridere con il Festival dei Colori

Ven, 29/03/2013 - 02:32

La Holi Festival è una delle manifestazioni indiane più forti, di grande impatto visivo e simbolico. Ieri nella regione dell’Uttar Pradesh le persone si sono spruzzate a vicenda con un approccio goliardico acqua e polveri coloratissime, soprattutto color rosso, simbolo di fertilità, che rappresenta la fine dell’inverno e l’inizio della nuova stagione primaverile. La popolazione canta, balla, si diverte e si abbraccia amorevolmente dimenticando tutti i problemi della vita quotidiana e rallegrando l’ambiente in maniera emozionante.

E’ la festa della gioia e della passione che inizia con la cerimonia di Holita Dahan, durante la quale si accendono grandi falò con i quali gli abitanti mettono al rogo Holika, parente del re dei demoni.

Ma l’effetto cromatico elettrizzante ha anche un risvolto poco salutare: infatti divampano polemiche sulle polveri colorate chimiche non sicure per la pelle e appelli a non sprecare l'acqua. Una delle ricorrenze più folcloristiche del calendario religioso induista è paragonabile ad un Carnevale per lo spirito gioioso, ha origine dalla mitologia legata al dio-bambino Krishna e trova infatti il suo culmine a Mathura, la città sacra alla divinità nello stato dell'Uttar Pradesh. Nota gastronomica: questa ricorrenza coincide con la festa del raccolto. Gli agricoltori si raccolgono intorno a un grande falò e bruciano alcuni nuovi semi di orzo, per poi mangiarli una volta spento il fuoco. Dalla direzione delle fiamme e dallo stato dei semi bruciati, in base ad antiche credenze, si capirà come andrà il raccolto nella stagione appena iniziata.    E noi poveri occidentali come celebriamo la gioia del ritorno della primavera che stenta ad arrivare? La moda ci viene incontro con collezioni dai tessuti tinti con i colori che gli indiano si spalmano sulla corpo…meglio di niente, no? E non ho parlato delle scarpe, abbasso il nero!!! 

di Lorenza Vitali

 

 

Archivio

Categorie

ALTRIBEIBLOG

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati