CITRON CITRON, LE DOUCE CITRON A' MENTONE....

Il carnevale più giallo che c'é sulla costa più azzurra, la festa dei limoni di Mentone dove Maur Colagreco va liscio come l'olio

Lun, 02/03/2015 - 20:04

di LORENZA VITALI

In occasione delle celebrazioni del Carnevale, Mentone in Costa Azzurra, organizza la "Festa del limone", ovvero una festa a tema, che prevede l`allestimento di uno stupendo giardino contenente fantastiche sculture di agrumi e composizioni floreali (i cosiddetti giardini Biovès), sfilate di carri mascherati di giorno e di notte e l`organizzazione di affascinanti fuochi d`artificio sul mare.

La Festa dei Limoni di Mentone trae origine dalla leggenda secondo la quale, prima di abbandonare l`Eden, Adamo ed Eva presero con se un frutto d`oro, temendo l`ira di Dio, Adamo convinse Eva a sotterrare questo frutto per nasconderlo.  Dopo un lungo girovagare i due scorsero la Baia di Garavan, un luogo così splendido, quieto e fertile da somigliare all`Eden.  Quello era il posto speciale che andavano cercando, Eva se ne innamorò e decise di seppellire là il frutto. Da allora i limoni cominciarono a crescere in questo angolo di `paradiso` e nacque così il mito del famoso limone di Menton, a cui la città dedica annualmente la Festa dei Limoni. Il Carnaval de Menton finisce dopodomani,  4 marzo e questi sono gli ultimi due giorni per godersela al meglio, senza troppa ressa, come se fossi una residente della Cote d’Azur, bien sur.

 

 

Mentone è una cittadina francese a poca distanza dalla frontiera italiana famosa soprattutto per gli agrumi e per il suo spettacolare carnevale. Infatti, in occasione del Carnaval de Menton, gli abitanti della città festeggiano il limone. I carri e le sculture vengono decorate con limoni e arance e le vie della città si animano con le spettacolari sfilate. Vengono organizzati anche concerti, spettacoli e visite chiamate fruitées (di frutta) lungo le strade. L’origine del Carnevale risale al 1895: tanto per cambiare, un organizzatissimo gruppo di  albergatori  propose al comune di animare la città in inverno con una grande sfilata. Gli abitanti, e pian piano anche i turisti, accolsero la proposta con entusiasmo e la festa dei limoni di Mentone, insieme al vicino Carnevale di Nizza, si trasformò in un grande successo! Tornando ai nostri giorni, andarci può essere un'ottima scusa per gustare la cucina  di un celebrity chef, Mauro Colagreco, lo chef patron del Mirazur, il più noto ristorante stellato ed osannato all’undicesimo posto della nota lista “50 Best Chef of the World” propone un suo menu a tema “Citron”

 
 

 

Tourbillon de poutines
Vinaigrette de citron vert
 
Saint-Jacques grillée
Palourdes et bouillon aux agrumes
 
Rouget-Barbet
Condiment pamplemousse et sauce à la fleur d’Osmanthus
 
Crème de Potiron
Granité de mandarine, miel et ricotta
 
Tarte au citron et Mignardises
 
 


 

 

condito, è proprio il caso di dirlo, da un ottimo olio evo che seleziona ed aromatizza con oli essenziali puri di agrumi personalmente. Qui il menu! E per noi mortali che non sappiamo cucinare con la sua maestria? Non rimane che una ricetta, la più classica delle ricette direttamente in francese: la tarte au citron. Il limone non è mai stato così dolce.

 

RECETTE TARTE AU CITRON

 

2 citrons, 2 oeufs,40g de beurre, 80g de sucre glace, 125g de farine, 60g de beurre, 60g de sucre

 

Temps de préparation: 30 min. Temps de cuisson: 15 min. Quantité: 6 personnes.

 

1- preparation de la pate sucrée: Préchauffez le four à 180°C

 

2- Mélangez la farine et le sucre sur votre plan de travail

 

3- Incorporez le beurre pommade en formant des miettes de pâte du bout des doigts

 

4- Amalgamez les miettes de pâte avec l'oeuf et un peu de lait si nécessaire

 

5- Etalez la pâte dans votre moule et faites-la cuire à blanc pendant une douzaine de minutes en vérifiant régulièrement

 

6- Une fois dorée, sortez la du four et laissez refroidir sur votre plat de service

 

Deuxième étape : Préparation du lemon curd

 

1- Mélangez tous les ingrédients dans un bol

 

2- Faites cuire la préparation au bain-marie tout en remuant constamment. le mélange va épaissir doucement

 

3- Aux premiers bouillons, éteignez le feu et versez la préparation sur votre fond de tarte

 

4- laissez refroidir avant de servir.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio

Categorie

ALTRIBEIBLOG

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati