La Chiocciola a Portomaggiore

Giovedì, 17. Gennaio 2019 - 8:57

Circa mezzo secolo fa Ido Migliari ebbe l'idea di proporre una cucina fatta di prodotti del circondario, di semplice ispirazione locale, ma servita con cura e, a lui piacevano i vini e se ne intendeva, abbinata ad una ricca cantina. Nasce così la prima Chioccola, quella di Marrama, poi con il nuovo millennio si cambia sede ma ci si sposta di poco, in direzione delle valli, in questa struttura più ampia, che ha un largo spazio per la cucina e una sala che permette anche qualche banchetto.

Pro Loco Trastevere

Giovedì, 17. Gennaio 2019 - 8:57

Vincenzo Mancino non contento di DOL, la sua orginaria attività tesa a valorizzare i prodotti della regione, ha creato il primo ristorante Pro Loco sempre al fine di presentare ed utilizzare questi prodotti in un ambiente curato, dove la cucina è semplice, ma curata nei dettagli e nel contorno. Alla Pro Loco Pinciano si fa anche una buona pizza e qui, nel nuovo locale di Trastevere si replica in meglio con un ambiente ancora più intrigante, pieno di spazi conviviali arredati in stili vari e piacevoli.

La Nuova Sosta, ottima bottega a Pomigliano

Lunedì, 14. Gennaio 2019 - 9:39

All'angolo di una trafficata via, ci fermiamo casualmente per una breve pausa, e scopriamo un posto che è una vera delizia: grande selezione di ogni ben di Dio, dalle birre ai vini, dai distillati ai liquori, con scaffalature piene di prodotti alimentari e un banco dove regnano i formaggi. Inoltre è attiva la gastronomia con una serie di preparazioni tipiche, tra le quali non mancano i nostri amati friarielli. 

O' Ciardin a Sant'Egidio del Monte Albino

Lunedì, 14. Gennaio 2019 - 9:29

Sant'Egidio già ce lo ricordiamo per Alfonso Pepe e la sua ottima pasticcieria, aggiungiamo un altro locale più che degno di una sosta. E' un pò nacosto nel piccolo centro storico, dentro un cortile, e poi si allarga sul versante collinare con giardino (dove in estate funziona il forno a legna). Dentro una saletta minuta, arredata con la semplicità di chi ti vuole accogliere come a casa. Riceve il titolare, Luigi Gargano, mentre si vede poco il cuoco, Benedetto Stanzione.

Nonna Tittina al Centro Direzionale

Mercoledì, 9. Gennaio 2019 - 18:20

Pizza a canotto, eccone un altro interprete: Ciro Cascella, giovane e volenteroso, al Centro Direzionale di fronte alla Regione, in un locale semplice ma pulito, affollatissimo a pranzo, mentre come altri del Centro Direzionale alla sera si chiude. Ma gli spazi sono spesso utilizzati per corsi di cucina. Oltre alle pizze classiche e non solo, anche una cucina che offre il repertorio tradizionale.

Pagine

Archivio

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati