Rolly a Manerba, il nuovo chef

Mar, 16/07/2013 - 14:38

Stefano Baldelli, che gestisce questo ristorante con successo, capisce poco (a suo dire) dei piatti, ma certo ha sicuramente un sesto senso nello scegliere i cuochi, tutti tra l'altro giovanissimi. Quello di prima era bravo, e quello che c'è ora, Dino Colantuono, non lo fa rimpiangere grazie ad una cucina brillante e varia che si declina in preparazioni leggere moderne e per la maggior parte esteticamente gradevoli. Dino viene dal sud, deve ancora aggiustare la mano, soprattutto con il pesce di lago, ma ce la sta mettendo tutta. Il locale è sempre piacevole, arredato con gusto sopraffino, elegante e arioso e la cena soprattutto quella estiva, gode di una cornice veramente piacevole.

Archivio

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati