Masseria Garrappa a Capitolo

Gio, 09/05/2019 - 12:20

La masseria è autentica e la famiglia che la gestisce pure. Partiamo dalla prima: una bella struttura del cinquecento, poche camere accoglienti, e vista sulla piana e il mare a 800 metri. Accanto è una bella cappella sconsacrata, un giardino segreto squadrato con agrumeto, un prato alberato con piscina, poco distante l'orto. Accoglie Roberto Strippoli, con modi cortesi e gentili, e istintiva cultura dell'ospitalità. La prima colazione al mattino è tra le migliori mai assaggiate per qualità dei prodotti e spontaneità del servizio. Anche la madre contribuisce e non poco, pane e dolci sono buoni, la focaccia merita da sola la sosta. Da un paio di anni qui opera anche un giovane chef, Daniele Lopriore, che ha importanti esperienze (Sabatelli, Crippa, Bartolini) e che abbiamo conosciuto a Emergente Puglia. Ci aveva incuriositi ed in effetti è bravo. Sorvoliamo la voglia di sciorinare tutto il suo menù come se fosse l'ultima cena, sorvoliamo ingenuità ed imprecisioni dovute all'esuberanza e a qualche superficialità. Quello che rimane non è comunque poco ocnsiderando i 25 anni: la serie degli antipastini iniziali è gradevole, i primi più pasticciati, i secondi ben presentati anche se opulenti. Con più misura, miglior valorizzazione dell'orto, e qualche maggior contrasto (tutte cose alla sua portata) il risultato sarà interessante. E comunque soggiornare in questa masserria è un vero piacere.

Archivio

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati