Gioia e Mantarro alla Posta Vecchia

Mer, 22/07/2015 - 09:03

La Posta Vecchia rimane una delle dimore più affascinanti d'Italia: una villa aristocratica costruita sopra gli antichi resti di una preesistente villa romana, accanto al Castello Odescalchi, con un bel parco intorno e terrazza a picco sulla spiaggetta e sul mare. Nonostante l'afa estiva il tramonto sulla terrazza con buone bollicine e sfiziosità è un vero piacere, e la cena a 4 mani un momento di glamour gastronomico impeccabile per servizio e capacità collaudata di due chef altamente affidabili come Mantarro (in trasferta) e Gioia (chef resident). Chiacchieriamo con il nuovo direttore Marco Filippi (auguri!) ed è un piacere sentire che ogni anno questa villa, bellissima, ma in posizione critica (intorno è un litorale un pò degradato e l'aeroporto fin troppo incombente) ogni anno riesce a migliorare standard e numeri, grazie ovviamente soprattutto agli stranieri che rappresentano la quasi totalità della clientela. E la cucina che qui ricevono non è certo quella senz'anima di tanti alberghi, ma di ottima e locale impronta.

Archivio

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati