Brylla a Roma

Martedì 24 Aprile 2018

l locale è semplice, ma interessante. Diviso in due parti, la sala centrale con un bel banco con doppio servizio, la saletta con i tavolini, e ancora la cucina e la cantina sottostante. In sala Marcella ha passione e competenza e quanto fa assaggiare è curioso, interessante e a volta poco noto. Al banco c'è un'apprezzabile selezione di salumi, formaggi e salmone, mentre dalla piccola carta, arrivano altre proposte integrate da quelle scritte alla lavagna.

Casual a Bergamo

Lunedì 23 Aprile 2018

Enrico Bartolini non ne sbaglia una, sarà indubbiamente fortunato, ma a questo punto dobbiamo lodare il suo fiuto e la grande capacità imprenditoriale. Il Casual è un bel ristorante dove tutto sembra girare bene. Dall'accoglienza al coordinamento del bravo Marco Locatelli, giovanissimo di 33 anni eppure sembra nato in una sala, alla cucina dove Alex Manzoni, 27 anni, si esprime con altrettanta maturità. Anni ben spesi se pensiamo ai suoi trascorsi: Andoni, Cogo e Dal Degan.

l'Hosteria del Relais San Lorenzo

Venerdì 20 Aprile 2018

Il ristorante è tra i più sorprendenti per l'insolito affaccio sugli antichi resti del sito, ma è da segnalare anche per il resto. Antonio Cuomo è chef campano, ma ha viaggiato a lungo in Europa prima di arrivare qui dove ormai è quasi da 5 anni. Con grande dedizione ha messo su una bella brigata ed ha affinato la sua cucina. Oggi il suo menù è una carrellata di piatti gourmet di indubbio spessore che denotano ampie qualità tecniche ben acquisite.

Il Relais San Lorenzo a Bergamo

Venerdì 20 Aprile 2018

Un bell'hotel davvero questo Relais San Lorenzo a Bergamo Alta al limitare delle mura veneziane, che permette al suo interno una profonda visione delle varie epoche che si sono succedute nell'arco dei secoli e  potremmo dire dei millenni. Qui è ospitato in modo altamente suggestivo il ristorante dell'albergo mentre ai piani superiori ci sono le belle stanze, praticamente tutte suite, che fanno di questa struttura una delle migliori della regione.

Pizzeria Vuolo a Verona

Giovedì 19 Aprile 2018

Nuova pizzeria di Guglielmo Vuolo questa volta lontano da casa (ma non è detto che non ritorni). Siamo a Verona in posizione strategica proprio accanto alla Fiera, per cui al Vnitaly il nuovo locale è stato ovviamente preso d'assalto. Si presenta moderno, con parcheggio antistante, a due livelli con un'offerta di prodotti anche per l'asporto. La pizza è quella di Vuolo, che non ha bisogno di presentazioni.

Ca' del Moro, tra vigne e ciliegi

Lunedì 16 Aprile 2018

A queste colline Massimo Gianolli è paricolarmente legato, ha allargato la proprietà di famiglia, piantato nuovi ciliegi di varietà autoctone, e poi piantato le vigne dei vitigni tipici veronese ad oltre 500 m, ed è ora pronto per una nuova linea di vini che di sicuro sarà altamente rappresentativa, grazie anche alla bellissima cantina che la collina in parte nasconde.

Città della Pizza, il Convegno

Sabato 07 Aprile 2018

L'importanza della pizza ci sembra ormai un valore acquisito, eppure fino a qualche anno fa la pizza non era considerata tale da nessuno, a cominciare dai pizzaioli stessi che (salvo eccezioni) poco ci credevano e speravano solo che i propri figli prendessero altre strade. Oggi per fortuna non è più così e se le cose sono cambiate si deve a tanti, a cominciare dai pizzaioli che ci hanno creduto e che hanno contributo a fare la svolta, e al pubblico che ha risposto con altrettanto slancio.

Carlo Nappo al Podere dell'Angelo

Giovedì 05 Aprile 2018

Carlo Nappo è uno di quei giovani chef che non sta mai fermo. Sempre in movimento sempre in azione: ben vengano giovani così capaci e determinati, e i risultati in effetti si vedono. Un locale di successo con anche pizzeria al centro di Pordenone e questo Podere dell'Angelo a Pasiano ancora più ambizioso. Ha alcune camere che presto raddoppieranno con un nuovo centro congressi, ha un ristorante con due versanti, eventi e gourmet, ha intorno un'azienda agricola che produce già vini e ortaggi. Trova anche il tempo di seguire la cucina e questo gli rende merito.

All'Acanto del Principe di Savoia

Giovedì 05 Aprile 2018

L'albergo è di indubbio prestigio, e anche il ristorante risulta tale, ma la brigata di sala riesce a metterti a tuo agio, e sia i prezzi (soprattutto al lunch) che il menù si fanno apprezzare per il buon equilibrio e la leggerezza. Una nota di merito al baccalà con i ceci, presentato benissimo, ma anche molto buono e alla pasticceria che ci ha offerto vari dessert: bravo il giovane Alessandro Buffolino che con calma e determinazione sta crescendo, e brava Alessandra Veronesi a coordinare la sala.

Daniel, una serata particolare

Mercoledì 04 Aprile 2018

Complimenti all'allestimento di Alice De Bortoli, Francesca Pedrotti fatto di foglie di verza cavolo e uova con grande effetto scenico, e ovviamente anche a Daniel Canzian, che ha organizzato la serata che speriamo non resterà un caso isolato. Daniel si conferma come uno dei locali più accoglienti in città, con la sua cucina completamente aperta sulla lunga sala e un personale giovane e preparato che accoglie e serve in modo egregio.

Pagine

Categorie

PorzioniCremona

Tacco 12 e bollicine

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati