Cooking For Art Roma 2014

Sabato 1 Novembre: ore 17 – 01   Domenica 2 Novembre: ore 17 – 01       Lunedi 3 Novembre: ore 10-18

 

Officine Farneto dopo il grande successo delle scorsi edizioni ospiterà nuovamente Cooking For Art: un evento organizzato da Witaly che unisce i migliori alberghi, i migliori chef, i prodotti di nicchia dove il filo conduttore sarà la qualità. All’interno di Officine Farneto saranno presenti le migliori aziende vinicole ed agroalimentari che promuoveranno i loro prodotti e i Territori  che invoglieranno i visitatori con le loro attrattive naturali e gastronomiche. Inoltre grazie all’allestimento di Mareno Grandi Cucine con il supporto dell’Agenzia Stefano Conti, famosi chef daranno vita a un Cooking Show spettacolare con ricette ideate appositamente per l’evento. 

Grande novità di quest’anno sarà una macro area, la Food Zone dove 33 tra chef stellati nazionali, prestigiosi chef internazionali, maestri pasticceri si alterneranno rendendo accessibili al grande pubblico le loro ricette. E ancora un’Area Street Food che vedrà come protagonista tutto il meglio della gastronomia italiana “à porter”; e la Mixology Area con all’opera i migliori Bartender della capitale. Inoltre a grande richiesta grazie ad Agugiaro & Figna e a Valoriani Forni ci sarà una Bakery Zone dove i Maestri della lievitazione inforneranno tutto quello che il mondo degli impasti ha da offrirci. 

 

Lunedì 3 Novembre si terrà anche l’attesissima finale del premio Miglior Chef Emergente d’Italia 2014: premio nato nel 2006 in occasione di Vitigno Italia, mostra dei vini da vitigno autoctono che si svolge alla Fiera d’Oltremare di Napoli,  e da allora si ripete con successo ogni anno. Questo Premio ha avuto un successo al di sopra di ogni previsione, ed è diventato punto di riferimento per i giovani chef che ambiscono a crescere a dimostrare il proprio talento. I giovani chef vengono segnalati dai migliori giornalisti enogastronomici del paese e selezionati da Luigi Cremona, noto giornalista e critico enogastronomico che si occupa e studia il mondo dell’enogastronomia da oltre trent’anni. Le ricette in gara sono sia a tema fisso che libero, gli ingredienti quelli dei territori di provenienza.    Il duro compito di assegnare i voti ai giovani cuochi viene assegnato a una giuria rappresentata dai più autorevoli giornalisti e critici del settore, nonché da importanti chef e curatori delle principali guide gastronomiche.                 Una gara coinvolgente, quella del 2014, che avrà protagonisti Matteo Metullio, Alessandro Buffolino, Simone Cipriani e Cristoforo Trapani, rispettivamente i vincitori del Premio Miglior Chef Emergente del Nord, Centro (due finalisti ex-aequo) e Sud d’Italia. 

Per la prima volta a Roma anche la finale del premio Miglior Pizza Chef Emergente d’Italia 2014, gara che vedrà sfidarsi Fanuel Amanuel Tecle e Riccardo Agnolin (i due Migliori Pizza Chef Emergente del Nord) Raffaele Menna e Valerio Piccirilli (i due Migliori Pizza Chef Emergente del Centro), Francesca Gerbasio e Andrea Godi (i due Migliori Pizza Chef Emergente del Sud). E completerà la serie delle sfide la Finale dedicata al servizio: Emergente Sala 2014.

 

 

Cooking For Art non è solo cucina. E’ anche approfondimento e divertimento: una sala conferenze ospiterà convegni, corsi di cucina interattivi e interessanti laboratori inerenti al mondo della montagna che daranno la possibilità al pubblico e agli operatori di conoscere insolite realtà. 

 

 

Novità di quest’anno: il nuovo appuntamento di Cooking for Art a Milano, dal 29 novembre al 1° dicembre 2014.

 

 

 

Main Sponsor: Agenzia Stefano Conti e Mareno Grandi Cucine, High Quality Food,  Agugiaro & Figna, Valoriani Forni, Consorzio Parmigiano Reggiano, De Cecco, Ferrarelle. Le Creuset.

 

 

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati